Informazioni personali

La mia foto
ROMA
Ho 50 anni, passati... da poco, una visione della vita in genere positiva,con figli e tanta voglia di fare, tante cose, sempre, ma troppo poco tempo.....mi piace la compagnia, ma amo la solitudine e perdermi nella malinconia delle riflessioni.

lunedì 23 maggio 2011

I PEPERONI RIPIENI DI CARNE,

Ci penso sempre quando arriviamo a ridosso della stagione calda, in estate chissà perchè la natura ci offre tante qualità di verdure tutte deliziose  la cui preparazione è maggiormente esaltata dalla cottura in forno...cioè capite ???? In estate che fa un gran caldo cosa sono ottime, a mio parere ???
Le melanzane ripiena al forno, i pomodori con il riso, al forno, i peperoni ripieni, al forno....insomma forno, forno,forno...personalmente ho raggirato il problema a favore del palato...ho posto un fornetto di quelli da poco in terrazzo... certo non tutti hanno il terrazzo o il balcone, ma almeno chi lo ha sa come potrebbe fare! In giro ci sono tante versioni di fornetti e tutti validi per queste cotture che non richiedono attenzioni particolari...si scaldano rapidamente, sono di facile utilizzo ed in proporzione consumano meno rispetto a quelli classici, la piccola dimensione è il loro punto di forza!
Ed ora passiamo alla ricetta...è da sempre presenta nella cucina della mia famiglia, la famiglia di origine, di quando era bambina, li preparava mia nonna e questo aveva rafforzato in me la convinzione che fosse una sua ricetta...invece di recente, parlando con mia madre vengo a sapere che si , li preparava mia nonna, ma
che la ricetta era stata imparata da mia madre quando da giovane aveva lavorato per un periodo alla mensa della RAI. Poi frequentando casa li ha conosciuti mio marito...e sono diventati anche i nostri peperoni, deliziosi, succosi, da un gusto pieno, ottimi con il pane ma golosi da soli, si possono preparare con anticipo,anzi mio marito dice che mangiati il giorno dopo ci guadagnano...si mantengono bene per 3-4 giorni e se proprio volete li potete anche surgelare che reggono benissimo...che si può volere di più da un peperone!
Nel rispetto delle tradizioni gli ingredienti sono "ad occhio", anche se ho cercato di quantificarli.

Ingredienti:
-800 gr circa di carne macinata di manzo o vitellone
-1 bella cipolla tagliata molto sottile
-1 uovo
-1 fiordilatte, passato nei fori grandi del passaverdure o tagliato a pezzetti
-parmigiano q.b.
-3-4 cucchiai di salsa di pomodoro
-noce moscata q.b.
-pangrattato q.b.
-sale,senza eccedere
-pepe
-olio e.v.o.

ESECUZIONE:
In una padella poni olio e.v.o. ed abbondante cipolla tagliata sottilmente, la fai appassire senza prendere colore poi aggiungi della buona carne macinata di manzo o vitellone, ci metti sale e pepe, copri e fai cuocere, girando di tanto in tanto, fin quando non si è ritirata tutta l'acqua che normalmente si forma..poi sfuma con del vino bianco e continua la cottura fino a farlo ritirare; aggiungi 3-4 cucchiai di salsa di pomodoro, tanto per dargli un poco di colore, fai insaporire ancora per un poco e spegni il fuoco, fai raffreddare.

Intanto prepara i peperoni:
lavali, taglia la calottina sopra e  liberali internamente sei semi



Quando la carne è fredda aggiungi l'uovo,  una bella grattata di noce moscata, abbondante parmigiano, il  fiordilatte tagliato a pezzetti e qualche cucchiaio di pangrattato, ma senza esagerare, devi raggiungere una consistenza pastosa, ma non molliccia se necessario metti altro parmigiano o senza esagerare, del pangrattato.

Ora riempi i peperoni , metti la calottina sopra ( se non si tiene puoi aiutarti con uno stecchino)



Proprio perchè gli ingredienti sono ad occhio ecco quanto impasto è rimasto....fa nulla domani prendo un' altro peperone e lo riempio...
Ora poni i peperoni sulla teglia che hai scelto e rivestila con la carta da forno, il suo uso ti aiuterà a facilitare la pulizia della teglia dopo la cottura, fai un giro di olio sui peperoni e metti in forno a 200°C controllando la cottura e girandoli con molta attenzione una sola volta, ma sappi che non è indispensabile.
Durante la cottura aiutati con un cucchiaio ad irrorare i peperoni con il sughetto che rilasciano.

Eccoli già nel piatto pronti per essere gustati!



Ottimi...

2 commenti:

  1. Ottimi, mi sono ricordata la mia infanzia,,,,

    RispondiElimina
  2. io sto provando a farle al tuo sistema.......

    RispondiElimina