Informazioni personali

La mia foto
ROMA
Ho 50 anni, passati... da poco, una visione della vita in genere positiva,con figli e tanta voglia di fare, tante cose, sempre, ma troppo poco tempo.....mi piace la compagnia, ma amo la solitudine e perdermi nella malinconia delle riflessioni.

domenica 12 giugno 2011

BON BON GOLOSINI

Non so quale sia il loro nome, sono molto semplici è il modo in cui decidete di farcirli che gli conferirà questo o quel sapore, io li ho farciti e poi inzuppati come una piccola zuppa inglese, mi piace una nota di colore...voi fateli come me o come più vi aggrada.
E' fondamentale per ottenere l'effetto bon bon che possiate cuocere 
l'impasto in uno stampo a semisfera, il mio è di piccole dimensioni , 
3cm di diametro, ma potete usarli anche di dimensioni maggiori.
Vi consiglierei di iniziare preparando la farcia che deve avere il tempo di raffreaddarsi ed ispessirsi un pò, altrimenti rischiate di usarla liquidina, come ho fatto io, ottenendo una farcia poco "decisa".

Nella foto si vede bene come lo strato di cioccolato, poichè non era sufficientemente addensato è stato in parte assorbito dalla pasta e non ha fatto "lo strato"...buono certo, ma non abbastanza cioccolatoso alla degustazione...sia ben inteso tutti hanno gradito e non si sono accorti di nulla...ma si sa che chi prepara ha uno sguardo più critico.

FARCIA:
-150 gr di cioccofondente spezzato in piccoli pezzi
-100 gr di panna fresca
-1 cucchiaino di rum

PER DECORARE/BAGNARE:
-alchermes q.b.

PREPARAZIONE DELLA FARCIA
Portate quasi a bollore, ma senza farla bollire, la panna, togliete dal fuoco ed unite il cioccolato, girate, fate sciogliere per bene, poi unite il rum, ponete da una parte a raffreddare e far rapprendere.

IMPASTO DEI BON BON
Ingredienti:
-250 gr di uova
-100 gr di zucchero semolato
-100 gr di farina
-aroma vaniglia o 1/2 bacca di vaniglia

ESECUZIONE:  ACCENDERE IL FORNO A 180°C.
Montare le uova con lo zucchero molto bene, incorporando tanta aria, fino ad ottenere una massa bianca e spumosa, se potete usate una planetaria per avere una bella montata, altrimenti le fruste elettriche, per almeno 15 minuti, a mano poi, unite la farina setacciata, lentamente per non smontare la massa, aiuatatevi con una spatola....versate poi la massa nello stampo a semisfera e infornate per circa 10 minuti, devono tendere al pallido più che al dorato...poi sfornate e fate raffreddare un poco, altrimenti nel toglierle dallo stampo si può intaccare la sfericità del bon bon. Quando saranno fredde andrete a spalmare la farcia su di una mezza sfera che poi accoppierete con un'altra mezza sfera, ponete il bon bon nel pirottino e a piacere versateci sopra dell'archermes.
Potrebbe accadere che alcune semisfere alla base risultino "abbombate" vedete quella in alto a sinistra?
In tal caso sarebbe meglio tagliare in maniera regolare la base per facilitare poi il successivo accoppiamento.
Buon appetito!

1 commento:

  1. Complimenti per il tuo blog, mi sono scritta e ti sto seguendo, se voi fammi una visita anche sul mio blog, http://cucinoeracconto.blogspot.it/, a presto e complimenti.

    RispondiElimina